dimanche 17 juin 2018

Cose di sitter e sitting

La questione è:

perché prendere un cane per poi farlo sistematicamente sgambare dalla filippina? La cosa non ha molto senso a mio parere, anche perché poi succede che l'animale si affeziona alla persona sbagliata. Mi sono anche chiesto come sia il mondo degli umani visto da un cane, e per scoprirlo passerei volentieri una settimana in sua compagnia per poterlo studiare.

Nella zona in cui abito ne ho avvistati molti di questi dog sitter, che girano con un drappello di quattro o cinque cani di taglia media, incroci di guinzagli e sacchetti, fanno ogni giorno lo stesso percorso, pascolandoli in giro per le aiuole come spingessero il carrello della spesa.

Poi ho esteso la visione, accanto a loro le baby sitter fanno la stessa identica cosa, ma con i bambini, mentre chattano con le amiche o si fanno i selfie sulla panchina. Stesso scazzo per qualcosa che svolgono pensando ad altro.

A seguire, badanti che trascinano vecchi rimbambiti con cui condividono lo stipendio in nero di fine mese; mentre tutto questo accadeva dalle finestre le donne a ore pulivano case non loro.

Di questo delegare mansioni ed interazioni mi sono chiesto il senso, sospetto un qualche corto circuito sociale, per cui c'è bisogno che altri facciano cose al posto nostro, anche cose che nominalmente dovrebbero essere piacevoli da fare.

7 commentaires:

  1. Quando hai iniziato a parlare dei cani mi sono venuti in mente in automatico anche i figli, di cui hai scritto poco dopo.
    Perché prendere un cane se non si ha tempo e voglia di accudirlo? Perché fare un figlio se non si ha tempo e voglia di crescerlo?
    Mah... credo sia per mero egoismo.

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. in effetti anche io penso ad una qualche forma di egoismo, nocivo al prossimo.

      Supprimer
  2. è un po' una moda, vedrai che passerà... presto arriveranno i robot a svolgere ogni genere di mansioni e prendersi 'amorevolmente' cura di ciò che ci circonda...

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. spero che passi, o che mettano delle belle tasse sui cani come c'erano prima, così le persone lo prenderanno pensandoci bene.

      Supprimer
  3. Io tengo il cane della badante di mia nonna! Giuro!

    RépondreSupprimer
  4. L'espressione che hai usato nel commento sul mio blog, vale un parere della Crusca:impecorarsi!

    RépondreSupprimer