dimanche 25 février 2018

C'era una volta

Perché una volta quando c'era quel verde era molto più bello!! E poi basta parcheggi ne ho anche davanti al portone di ingresso di casa che impedisce il passaggio ..vogliamo genova bella no piena di parcheggi e brutta


Dice così un mio vicino sul suo profilo FB, (e quasi volevo segnalarlo alla pagina: Ma ti è morta la maestra?) poi aggiunge questa foto a completare la raccolta like per riportare all'antico splendore il viale che dalla stazione porta al mare. Ora poco importa se quel viale, così come lo si vede nella foto, è frutto della propaganda di regime, che negli anni '30 ha pesantemente speculato sull'area. Oltre ciò ci sarebbe da dire che nel 1930 la necessità di posteggi e il traffico veicolare, erano assai diversi da quelli di oggi, ma sono dettagli che una persona con la grammatica incerta non potrà mai cogliere, nemmeno se glieli spieghi. E poi, cazzo vuoi saperne se era più bello, che nemmeno c'eri nel '30. Si potrebbe anche far notare che in tutto quel verde non si vede nemmeno una panchina o un gioco per bimbi, nemmeno una fontanella o cose utili per godersi l'ombra nel caldo estivo. Ma l'importante pare sia 'il verde'... poco importa poi se metteranno tre begonie su un tappeto d'erba da stadio, a cui ovviamente nessuno baderà, essendoci penuria di giardinieri perfino per i parchi storici ed i giardini pubblici.

Per parte mia avrei tolto tutto, infatti sotto a quelle aiuole così carine scorre il Bisagno, un fiume a carattere torrentizio che negli ultimi 50 anni ha causato ben sei alluvioni nel centro cittadino, e la copertura ne ha amplificato l'esito. Non è un caso che le rogne siano iniziate proprio finiti i lavori. Ma anche questi sono dettagli irrilevanti per chi mastica poca sintassi. Tuttavia son cose utili a sapersi, che confermano l'idiozia del vicino e di tutti quei cittadini che hanno accolto l'appello, caldeggiando la ripresa dell'antico splendore, nella certezza che grazie ai loro like salveranno la città dal degrado.

Grazie! Grazie! Grazie!

7 commentaires:

  1. tienitelo buono (il vicino) che da come si esprime ci sono buone probabilità che sia un candidato... e che magari lo eleggano

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. Non saprei dirti se qualche partituncolo si sia aggrappato a questa facile demagogia per raccattare voti. Di fatto c'è che Bucci e company erano andati in cantiere a sporcarsi le scarpe appena eletti.

      Supprimer
  2. Poi in una città come Genova quelle geometrie sono assolutamente fuori luogo!

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. indipendentemente da tutto a me queste 'rievocazioni' del passato come epoca salvifica per l'avvenire, mi provocano l'orticaria

      Supprimer
  3. E gli alberi? Manco uno ne avevano messo nel progetto...
    Sembra di Lego.

    RépondreSupprimer
  4. Che poi io amo Genova e mi manca tantissimo!

    RépondreSupprimer