dimanche 26 février 2017

Forse fu per bisogno o per buon esempio

Nella quantità di persone difficili da sopportare ci sono quelle che riescono a farsi un film partendo da un indizio insignificante, su cui sviluppano illazioni e sospetti. Normalmente le donne sono maestre in questo tipo di attività, ma posso assicurare che anche certi uomini non scherzano. Se la cosa finisse lì andrebbe anche bene, il problema è che questi soggetti si sentono in dovere di esibire la conseguente sentenza, sputando acredine come naturale effetto della loro maieutica. Per esempio se ti chiamano al cellulare, o mandano un sms, non importa a quale ora, e non ottengono risposta immediata, magari perché stai lavorando oppure guidando lo scooter ed hai lasciato il cellulare nel baulotto, o semplicemente sei una persona che non vive all inclusive, con il cellulare sempre a meno di un metro, allora partono per la tangente immaginandoti impegnato in una tresca, in qualche ritrovo del vizio, intenzionato a non rispondergli apposta, per ferirli nella loro egoreferenzialità, perché loro hanno lo smartphone e sono connessi a whatsapp, quindi vedono messaggio, spunta verde, blu, risposta e contro risposta, e tutto questo lo vogliono SU-BI-TO. Quando si arriva a questo livello di infermità, non servono giustificazioni, ma anzi ogni scusa avvalora la tesi e peggiora la situazione.
A questo punto perfino scivolare nell'accondiscendenza risulta deleterio, perché si finisce in una situazione 'sporca', dove bisogna fornire continue spiegazioni, rassicurazioni, conferme, instaurando un clima che non mi piace. Non sono buone premesse per costruire un'interazione tra persone adulte.
E poi, ma questo è facoltativo, è assai utile salutarli con un vaffanculo che ha il solo effetto di certificarli nelle loro convinzioni, ma vuoi mettere la soddisfazione!

8 commentaires:

  1. l'unica sarebbe una risposta automatica... sempre che sia prevista l'opzione che la consente...

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. per adesso pratico la non risposta, risparmio energie tempo e denaro

      Supprimer
  2. un vaffanculo, sì, e che pensino quel che più gli piace

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. a volte mi piacerebbe indagare per bene questo fenomeno, questa smania di risposte subito, riscontri immediati, una fretta che non mi spiego...

      Supprimer
    2. Perversissimo.
      Ho tolto la possibilità di vedere e di mostrare l'ultimo accesso, perchè anche questo provocava polemiche del tipo "ma se ti sei collegata alle tre e io ti ho screitto alle due e quarantacinque, perchè non mi hai risposto?"
      E' risucchiante.

      Supprimer
    3. è vero? come se uno dovesse per forza rispondere subito, e se invece voglio pensarci? se invece gli rispondo domani? sarebbe da dirgli: ma che ti cambia se rispondo dopo 15 minuti o dopo due ore?

      Supprimer
  3. Sono persone pericolose, ne sono convinta.

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. lo inizio a credere anche io, potenziali psicopatici o, a diverso livello, psicopatici mancati.

      Supprimer