dimanche 11 septembre 2016

Col tempo gli esperimenti hanno mostrato che la maggior parte delle particelle credute elementari di fatto non lo sono

Probabilmente sono all'antica, ma su certe questioni mi piacciono le persone discrete, che affrontano gli argomenti con garbo; soprattutto quando non c'è troppa confidenza, ed anche il fatto di prendersela, la confidenza, non giustifica che mi si possano chiedere cose troppo personali, peggio ancora dirmele; principalmente perché a me delle questioni intime altrui non me ne frega nulla. La faccenda è andata più o meno così: Andy, il mio cattolicissimo amico, mi ha detto che dopo il secondo figlio … ci ha fatto il nodo.
L'allusione era chiara e c'era nel tono con cui lo ha detto una sorta di rammarico, di rinuncia e forse anche la richiesta di un consiglio. Per parte mia ho fatto bellamente finta di nulla, proseguendo un altro discorso che stavamo facendo prima e che era rimasto sospeso. Lui c'è rimasto male, s'è visto, penso perché si aspettava la mia solidarietà, ma per parte mia, non condivido il problema, principalmente perché siamo nel 2016 e se una coppia vuole fare sesso senza avere figli i metodi ci sono e non serve andare troppo di fantasia. Quindi stava parlando di aria fritta, dimostrandomi una ingenuità in materia di sesso degna di un quindicenne cresciuto nel medioevo; ingenuità, se non sua della moglie, cosa ancora più fastidiosa perché pure la moglie è mia amica e non mi piacciono queste confidenze che attivano dinamiche potenzialmente imbarazzanti. Ad un certo punto mi sono chiesto se fosse un represso, perché nell'ambiente ciellino da cui proviene ne ho incrociati un paio degni di uno psicologo, e ci sarebbe davvero da scriverci un libro su questi personaggi doubleface,
Il problema, dal mio punto di vista è dovuto alle incongruenze della dottrina cattolica in materia di sessualità, tuttavia ho risolto che non potevo certo competere con un mio consiglio ad anni ed anni di prediche, perché qualsiasi consiglio sarà comunque male interpretato, travisato e distorto, ed è pazzesco come alcuni riescano a mettere la malizia e l'intrigo anche dove non c'è. Parole ai sordi. Peccato, perché in questo modo si aumentano le ipocrisie ed i comportamenti diacronici delle persone, e dubito che Gesù volesse questo. Tuttavia il dato certo è che i preti, gente che non è sposata e non fa sesso per propria scelta, si arrogano la presunzione di dire a gente sposata come si deve comportare a letto. E la cosa ancora più assurda è che queste persone lo accettano, li ascoltano. forse pure li temono, manco fossero illuminati da una saggezza divina, salvo poi scompensarsi.

11 commentaires:

  1. che poi, conoscendoti, che te ne ha parlato a fare?
    forse contava su un effetto espiazione conseguenza di un tuo eretico sermone?

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. già conoscendomi... mi riterrà una sorta di ugonotto da convertire, ho pensato anche a una qualche forma di 'vanto' della sua illibatezza recuperata, e poi volevo ricordargli il fertily day, ma era troppo provocatorio.

      Supprimer
  2. Molto medievale questa faccenda...di complessa risoluzione.
    So per certo, che un tampone imbottito di artiglio del diavolo messo sotto la gonna tre ore prima dell'amplesso, porta ottimi risultati...

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. uhm tu teacher, nella tua piccola Svizzera, fai troppo la furbetta :)

      Supprimer
    2. Ma daaaai...apprezza questa mia leggadria :)))

      Supprimer
  3. ma come è possibile? davvero da non crederci...
    che poi gente come loro, repressi appunto, sono coloro i quali occultamente fanno più danni( vedi pedofilia ed affini)

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. che sconforto, vederli ingabbiati nei ruoli, dalle famiglie, dalle circostanze... alcuni si liberano, ragionano, ma altri preferiscono mantenere il collare; a questo punto penso perchè fa comodo

      Supprimer
  4. Certe persone hanno una grande capacità di farsi del male da sole.

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. una forma di autolesionismo.. in effetti.

      Supprimer
  5. Che antiche stronzate, intendo quelle della morale cattolica, eppure non smettono di trovare "acquirenti": che si faccia pure il nodo se non conosce altra via...o no?
    p.s.: lo so, sono una belva, ma, quanno ce vò ce vò!

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. non so! a me fa rabbia e poi fa pena, principalmente perchè non lo ritenevo stupido, almeno su altre faccende non lo è. Personalmente ritengo l'influenza del cattolicesimo sulla società negativa, ma questa è una storia su cui scriverò poi...

      Supprimer