dimanche 8 mai 2016

C'è qualcosa che sbava sotto al server

Blog non trovato! Dice così e poi aggiunge: questo indirizzo è stato cancellato dal server per prolungata inattività.

Eh già, se uno non entra per un po' il server cancella. Chissà come farà un server a cancellare un blog, questo è un mistero, non penso lo faccia da solo; anche perché fatico ad immaginare il server come un'entità concreta. Tuttavia mi è capitato di vederlo, un server; quello dell'ufficio per esempio è una scatola di plastica grigia, che nessuno osa toccare per rispetto e perché credo sia considerato un po' come HAL 9000 di 2001 odissea nello spazio. A conferma di questo possiede tutta una serie di lucine verdi che lampeggiano o si accendono in alcuni momenti, come se facesse l'occhiolino e dicesse: ehi sono qui, vi vedo, rispettatemi o vi pianto un casino. Il tecnico del server ogni tanto viene a controllarlo, e dice a Carmen-la-segretaria: se questa lucina rossa si accende allora mi chiami. E le indica con il dito la spia, lei si china per vederla meglio, perché i server sono messi in basso, e lui le guarda le tette. Il server non è soltanto scatola grigia e lucine, il server ha anche un monitor e una tastiera; il monitor del server è un vecchio cassone dismesso: - ma tanto serve solo una volta al mese - dice il capo braccino che non vuole cambiarlo, anche se nella parte superiore è tutto sbiadito e il tecnico del server ci bestemmia dietro perché quando viene a guardare le tette della Carmen non riesce a leggere i codici di programmazione. Anche la tastiera è vecchia, e sporca, sporca di polvere e unto delle dita, che quasi puoi capire quali sono i tasti più usati dalla loia che hanno attorno. Ho letto che sulle tastiere ci sono più microbi che sulla tavoletta del wc, lo diceva un articolo di alcuni studiosi inglesi che hanno studiato la faccenda. Penso che per scriverlo siano venuti a fare la ricerca nei nostri uffici, e abbiano visto la tastiera del server mentre lui era preso ad accendere lucine verdi su file alternate, ma mai quella rossa. Forse hanno anche guardato le tette di Carmen-la-segretaria, ma a lei pare piaccia che gli uomini le guardino le tette - altrimenti sono froci - dice. C'è che molti non ci pensano affatto, a lavarsi le mani dico, i miei colleghi vanno in bagno e poi mica se le lavano le mani, perché anche quando manca il sapone non se ne accorgono e non si lamentano, e poi lo senti che l'asciugamani elettrico non si aziona; così tornano in ufficio e pestano sui tasti, poi fanno la pausa caffè, si stringono le mani e si salutano, e mangiano la focaccia, alcuni guardano le tette di Carmen-la-segretaria e poi giù di nuovo a pestar sui tasti. Se anche ci fossero dei microbi morirebbero schiacciati con tutto quel pestar tasti unti e bisunti, o scivolerebbero sotto; ma i microbi sono furbi e poi la ditta delle pulizie li aiuta a sopravvivere e passare dalle tastiere, ai telefoni, alle maniglie, agli interruttori e via così. Penso ci siano intere colonie di microbi che preferiscono stare in compagnia dei miei colleghi anziché soli su una fredda tavoletta del wc. Il mio capo questa cosa deve averla sospettata, perché la tastiera del suo pc è nera, e non grigia come le altre, e non è mai messa dritta, ma la tiene di trequarti, in modo che quando detta una lettera alla segretaria lei possa mettersi di trequarti come la tastiera. Lei si mette lì alla LillyGruber e scrive pestando sui microbi del capo con le sue unghie lunghe e laccate alla moda, e mentre scrive lui controlla il monitor e le guarda le tette. Ora non saprei dire come sono finito partendo dal server e passando per i microbi a parlare delle tette della segretaria, tuttavia è voce certa che se Carmen non avesse un reggiseno push up e quel golfino di cachemire scollato e di un paio di misure più piccolo, con il capo avrebbe molti più problemi e la spia rossa del server si accenderebbe di sicuro.

6 commentaires:

  1. ieri ho avuto problemi col server di blogger, non faceva comparire l'ultimo post e la bacheca era sballata... ora va, ma da quando hanno introdotto la nuova codifica è cambiato qualcosa... comunque ho scoperto che se l'utente cancella la mail associata al blog questo sparisce... sui microbi è sacrosanto e sul resto direi che stiamo peendendo una strana deriva... tu con le tette e io con i culi...

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. quello penso lo abbiano cancellato perché era fermo da molto ... pace! per il resto avrei potuto mettere una foto della Carmen avrebbe sicuramente fatto alzare le statistiche ... e non solo quelle

      Supprimer
  2. la Carmen non fa distinzioni di classe, seduce server e padroni
    massimolegnani

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. eheh :)
      tuttavia sospetto una forma di esibizionismo tutta femminile

      Supprimer
  3. Brutta invenzione i push up.

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. non saprei dirti, è un genere che non pratico :)

      Supprimer