dimanche 11 octobre 2015

Anche la non risposta è una risposta

C'è che questa faccenda dei social, non la sto prendendo seriamente, me ne rendo conto, sono incostante e volubile. Per esempio la scorsa settimana ho tolto l'amicizia a uno che avevo conosciuto ad una cena; ricordo che mentre parlavamo spippolava sullo smartphone e mi fa: ecco ti ho chiesto l'amicizia su FB! Abbiamo anche due amici in comune! Li per li ho sottovalutato il suo entusiasmo, anche perché il paese è piccolo e prima o poi amicizie in comune capita di trovarne, non è quindi una condizione privilegiata avere amici comuni per giustificare un'amicizia. Poi lui si è risentito perché non l'ho accettata subito, l'amicizia intendo, non avendo lo smartphone, lì al momento - subito – adesso. Non mi pareva una cosa urgente.
Gli ho risposto distrattamente chiarendogli che mi collego a FB ogni tanto, tipo un paio di volte al giorno nei giorni compulsivi, cosa che a me pare tanto, salvo poi accorgermi che ci sono persone costantemente connesse. Tuttavia quell'insistenza iniziava ad irritarmi, ma l'ho imputata alla mia (salutare) misantropia. Invece era un bel segnale alla DeBecker e avrei dovuto ascoltarlo, e dirgli subito a muso brutto: senti ti conosco da due antipasti e un primo ed inizi già a starmi sul cazzo!
Insomma che sto tipo l'ho incrociato ancora un paio di volte, e poi la vita ha voluto separare le nostre strade, almeno nel mondo reale. Invece nel mondo virtuale no, ma non è un grande disturbo, soprattutto da quando ho scoperto che posso evitarmi le notifiche dei post di persone compulsive. Infatti il tipo ogni tre per due postava minchiate inutili, tipo quelle immagini con i gattini e le frasi dolci e altre faccende copia incolla - condividi se sei d'accordo - voglio vedere quanti hanno il coraggio di condividere, etc, tutte cose che non piacendomi non producevano da parte mia alcun like. Non bastandogli ciò, nell'ultimo mese ha iniziato a postare cose patetiche del tipo: TU che controlli la MIA bacheca ma non hai il coraggio di mettere un MI PIACE … oppure : voglio vedere quanti dei miei amici di FaceBook hanno il coraggio di condividere questa foto … e altre robe così; subito pensavo ad una fase passeggera ma poi la faccenda proseguiva, anche con una certa acredine.
A questo punto mi sono sentito di assecondarlo, dimostrandogli la mia solidarietà, così gli ho tolto l'amicizia, anche per una questione di coerenza e per togliermi di torno una persona negativa che non avrei avuto comunque piacere a rivedere in futuro; mi pareva un bel segnale da parte mia, in attesa che il social attivi l'opzione ex amici su FB. In fondo perché dovrei sbirciare la bacheca di uno che si stranisce se postando delle puttanate non riceve abbastanza like?
Manco a dirlo dopo meno di 24 ore è arrivata una sua replica piccata alla mia inimicizia, e qui devo dire che non ho risposto subito perché se una persona non è nelle amicizie attive, il messaggio finisce in una cartella che FB chiama Altri e che non è così in evidenza come i messaggi degli amici. Così si sono sedimentati un paio di messaggi, che probabilmente sarebbero rimasti lì, per settimane se una lamentazione presso i due amici comuni sulla mia insensibilità, non avesse attivato la mia ricerca. Quando ho trovato e letto i messaggi, avrei anche risposto, nonostante il loro tono fosse fuori luogo, ma poi mi son detto: non ho tempo di replicare, devo farmi la tisana alla menta piperita, e ho dato ascolto al buon DeBecker capitolo 11, ovvero: anche la non risposta è una risposta; che a questo modo si evitano un sacco di rogne peggiori. Chissà se avrà capito.

8 commentaires:

  1. Sei grande. Che devo dire. Sei grande.

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. ecco la sognatrice :) volevo non risponderti, ma poi come si fa .. ciao teacher!

      Supprimer
  2. La mia scelta di non avere FB si rinfranca sempre più, soprattutto quando leggo post come il tuo.

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. ci vuole molto granosalis molto molto ...

      Supprimer
  3. Una tisana di piperita vale più di mille like!

    RépondreSupprimer
  4. Buona la tisana alla menta piperita. Senz'altro una scelta ottimale in sostituzione a risposte per domande inutili e fuori luogo. La possibilità di togliere le notifiche è una delle parti migliori di fb. Splendido post.

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. si potrebbe dire parafrasando DeBecker anche la tisana è una risposta ...
      :)

      Supprimer